Lettere di Giuseppe Pinelli (1965-1969) - Carteggio Pinelli-Farinelli-Turroni

Item

Titolo

Lettere di Giuseppe Pinelli (1965-1969) - Carteggio Pinelli-Farinelli-Turroni

Descrizione

Il carteggio è una fonte documentaria sorprendente e indispensabile per la conoscenza e lo studio delle biografie in senso più esteso e completo. La corrispondenza epistolare permette di indagare aspetti pubblici e privati che aiutano a comprendere di più della vita dei loro autori. Gli archivi personali dei militanti anarchici sono particolarmente ricchi di corrispondenza e di carteggi anche perché da sempre il movimento anarchico italiano e internazionale ha dato particolare importanza, dal punto di vista organizzativo e relazionale, alla corrispondenza epistolare diretta tra i militanti. È questa una ragione, non la sola, per cui il progetto dedicato alla memoria di Giuseppe Pinelli ha voluto mettere in evidenza un significativo nucleo di lettere di Giuseppe Pinelli conservate in due distinti fondi archivistici: il Fondo Luciano Farinelli e il Fondo Pio Turroni. Sono lettere, biglietti, note epistolari, scritte da Pinelli tra il 14 marzo 1965 e il 30 novembre 1969, ormai alla viglia della strage di Piazza Fontana, e che raccontano stralci di vita militante e di vita privata di Pino. In questo modo, per la prima volta, si restituisce una documentazione che può aiutare a conoscere la figura di Giuseppe Pinelli senza che sia “schiacciata” dall’evento del 12 dicembre 1969. L’idea del percorso narrativo ha quindi tra gli obiettivi proprio quello di raccontare, direttamente con le parole di Pinelli, la vita di un militante anarchico in un periodo così particolare e significativo della storia italiana del secondo dopoguerra.

L’ordine di presentazione delle lettere è cronologico e prende inizio appunto dalla prima lettera del 14 marzo 1965. È comunque possibile leggere la corrispondenza basandosi anche su un percorso personalizzato, con l’utilizzo delle parole chiave tematiche che avvicinano il contenuto delle lettere ai temi e agli aspetti più importanti della vita militante di Giuseppe Pinelli.

Il percorso del Carteggio Pinelli-Turroni-Farinelli (1965-1969) vuole essere solo il primo di una serie di precorsi narrativi della documentazione conservata negli archivi del Centro studi libertari, nella prospettiva di una valorizzazione e fruizione del patrimonio archivistico del Centro orientata sempre più alla public history per la conoscenza di una storia significativa e importante quale quella del movimento anarchico italiano e internazionale.

Estremi cronologici

1965-1969

Archivio digitale

Risorse collegate

Risorse esterne

Tipologia

Scheda

Item sets

Linked resources

Filter by property

References
Title Alternate label Class
Carteggio Pinelli-Turroni-Farinelli Risorse collegate Collection