Il supertestimone può diventare un'arma a doppio taglio

Item

Titolo

Il supertestimone può diventare un'arma a doppio taglio
Dopo l'infamia delle bombe a Milano e Roma c'è chi ha dato il via a una vera e propria repressione. Però...
A tre settimane dalla strage di piazza Fontana le indagini puntano ora verso i fascisti. Intanto le prime avventate indicazioni fornite da un magistrato e da un funzionario di polizia (cercare i responsabili "a sinistra") hanno dato i loro frutti: l'anarchico Giuseppe Pinelli è morto e l'ondata di condanne, arresti e perquisizioni (grazie agli articoli fascisti del codice penale) si è abbattuta su tutta la sinistra extraparlamentare.

File

Descrizione

Ritaglio stampa da «Vie Nuove» del 1 gennaio 1970.

Data di pubblicazione

1970-01-01

Autore

Gabriele Invernizzi

Testata

Vie Nuove

Provenienza

Archivio Licia Rognini Pinelli

Tipo di contenuto

Testo
Immagine

Item sets